gestaltcounseling_200Master Esperienziale in
Gestalt Counseling

Direzione scientifica: Claudia Montanari
Coordinamento: Edoardo Giusti e Claudia Montanari

 

 

A chi è RIVOLTO QUESTO MASTER

Il Master è indirizzato a tutti coloro che intendano integrare nella loro professione competenze essenziali del Counseling Pluralistico Integrato come metodologia per la promozione del benessere e la prevenzione del disadattamento e della marginalità psicosociale, individuale e dei gruppi.
È rivolto, inoltre, a coloro che operano nell’ambito psico-socio-sanitario e nel settore delle professioni che richiedono competenze tecniche comunicazionali avanzate per interventi di assistenti sociali – educatori – insegnanti – psicipedagogisti – formatori – consulenti – infermieri – sacerdoti – animatori – leader – manager – selezionatori e formatori del personale – direttori e assistenti di comunità infantili – fisioterapisti – volontari – laureandi in scienze umanistiche e tutti gli operatori front-line in contatto con il pubblico.

COSA IMPARERAI a FARE

Il quadro di riferimento teorico-applicativo è basato sui principi fondamentali dell’indirizzo fenomenologico-esistenziale della psicologia umanistica con integrazioni tecniche del Counseling approccio non direttivo centrato sulla persona di C. Rogers, e della prassi semi-direttiva ed espressiva della “Gestalt” (F. Perls).
Il Corso prevede l’acquisizione di competenze in Problem-Solving e tecniche di sostegno per sviluppare a livelli ottimali le potenzialità cognitive ed emozionali personali ed interpersonali. Temi rilevanti, tratti da diversi settori disciplinari, contribuiscono ad uno studio critico polivalente che privilegia l’esperienza diretta, come sintesi integrativa finalizzata alla formulazione di strategie pluralistiche d’intervento personalizzate.
Formazione alle diverse tecniche del Counseling Pluralistico Integrato per aumentare l’efficacia del comportamento funzionale.
Rapido raggiungimento di una competenza concreta ed operativa, nell’ambito dei settori di appartenenza.
Miglioramaento delle capacità di ascolto e di risposta, sviluppo di capacità espressive del talento creativo e acquisizione della sicurezza di base per offrire momenti di orientamento, di appoggio e di supporto ai propri interlocutori.

COME si SVOLGE la DIDATTICA

22 seminari didattico-teorici fondamentali e 22 stage applicativi di addestramento con esercitazioni tecnico-pratiche: 30% di teoria – 70% di pratica guidata. Le progressive verifiche di apprendimento permettono una valutazione finale globale. Tutti i membri del corpo docente sono iscritti nei rispettivi albi professionali. Il programma può subire variazioni per aggiornamenti scientifici. Gli allievi saranno avvisati tempestivamente, e in anticipo, di ogni variazione logistica dovuta a necessità organizzative.

FREQUENZA e ISCRIZIONE

Il numero dei partecipanti è limitato e programmato in ordine d’iscrizione. I candidati sono accettati previa domanda di ammissione.
Il corso di formazione si svolge annualmente da gennaio a dicembre (escluso agosto) a Roma presso le sedi dell’A.S.P.I.C. Prevede una pomeriggio di Pre-Training informativo a novembre durante il quale verrà comunicato il calendario degli incontri.
Quota di iscrizione annuale A.S.P.I.C.: € 65,00. Il costo del corso è di 1650,00 euro (iva inclusa) l’anno, pagabili in undici rate mensili di 150,00 o in un unica soluzione. Per chi scegliesse di versare tutto l’importo in un’unica soluzione è previsto una riduzione di 150,00 euro.